Logo
  • ita.png
  • eng_off.png

Normativa di riferimento

Questa area è dedicata alle principali normative riguardanti la gestione del veicolo a fine vita. In ogni sottoarea si trovano i contenuti relativi ai temi di interesse.

 

La Direttiva 2000/53/CE

La legislazione vigente in materia dei veicoli a fine vita trae origine dalla Direttiva Europea 2000/53/CE, la quale è stata recepita in Italia dal D.Lgs 209/03 e s.m.i. Lo scopo della direttiva è quello di armonizzare i diversi provvedimenti nazionali sul tema e di favorire e di incentivare il riciclaggio, il recupero e il reimpiego dei materiali provenienti dai veicoli fine vita.

Scarica file 
Direttiva 2011/37/UE

Direttiva 2011/37/UE recante la modifica dell'Allegato II della Direttiva 2000/53/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio in materia di veicoli fuori uso.

Scarica file 
Direttiva 2013/28/UE

Ulteriore modifica dell'allegato II della Direttiva 2000/53/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa ai veicoli fuori uso.

 

Scarica file 
Direttiva 2016/774/UE

Ultima modifica dell'allegato II della Direttiva 2000/53/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa ai veicoli fuori uso, attualmente in vigore.

Scarica file 

Il recepimento nella legge italiana: Decreti Legislativi 209 del 24 giugno 2003 e 149 del 23 febbraio 2006

La Direttiva Europea 2000/53/CE sulla Gestione dei Veicoli Fuori Uso è stata recepita in Italia con il Decreto Legislativo 209, successivamente corretto e integrato dal Decreto Legislativo 149.

Nell'allegato, il testo del D.lgs 209/03 e s.m.i.

Scarica file 
Requisiti per il Centro di Raccolta e gli Impianti di trattamento dei Veicoli Fuori Uso: Allegati a Decreti Legislativi 209 e 149

Gli Allegati ai Decreti Legislativi 209 e 149 riportano prescrizioni e indicazioni che i Centri di Raccolta e gli Impianti di Trattamento dei veicoli fuori uso devono seguire per poter rispettare le normative italiana ed europea in materia di veicoli fuori uso.  

Scarica file 
Decreto Ministeriale del 24 maggio 2012: modifiche dell'Allegato II della Direttiva 2000/53/CE

Modifica dell'Allegato II del D.Lgs 209/03 in recepimento della Direttiva 2011/37/UE in materia di veicoli fuori uso.

Scarica file 
Decreto Ministeriale del 04 dicembre 2013: nuove modifiche dell'Allegato II della Direttiva 2000/53/CE

Ulteriore modifica dell'Allegato II del D.Lgs 209/03 in recepimento della Direttiva 2013/28/UE in materia di veicoli fuori uso.

Scarica file 
Decreto Ministeriale del 20 gennaio 2017: recepimento delle più recenti modifiche all'Allegato II della Direttiva 2000/53/CE

Ultima modifica dell'Allegato II del D.Lgs 209/03 in recepimento della Direttiva 2016/774/CE in materia di veicoli fuori uso.

Scarica file 

Accordo di Programma Quadro per la Gestione dei Veicoli Fuori Uso

 I Ministeri dell'Ambiente e dello Sviluppo Economico e le Associazioni del settore automobilistico hanno firmato, in data 08 maggio 2008, un Accordo di Programma Quadro per la Gestione dei Veicoli fuori uso: primo esempio in Europa di propositività e concretezza in cui l’autorità pubblica e tutta la filiera industriale collaborano per dare un'effettiva soluzione al problema dei veicoli rottamati in Italia. L'intesa è della durata di sette anni e prevede anche incentivi alla ricerca nel campo del riutilizzo dei materiali.

Scarica file 

Tavolo interassociativo e Associazioni di Categoria

Le Associazioni rappresentanti il mondo della demolizione, dei concessionari e dei frantumatori coinvolte sul tema del fine vita veicolo sono partner delle Associazioni dei Costruttori nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro per la gestione dei Veicoli Fuori Uso e hanno sempre rappresentato un elemento fondamentale per il progredire dei risultati in questo ambito.

Le attività finora svolte sono state svolte e gestite attraverso riunioni periodiche del Tavolo Interassociativo di competenza, nel quale vengono discussi i temi che coinvolgono la filiera.
Scarica file Scarica file 

Decreto Legislativo 82/2011: Pneumatici Fuori Uso

Il riciclaggio dei materiali derivanti dai veicoli a fine vita è stato promosso in modo significativo in seguito all’emissione del D. Lgs 81 dell’11 aprile 2011 relativo alla gestione degli pneumatici fuori uso.

L'art. 7 del Decreto riguarda in modo particolare gli pneumatici provenienti dall'attività di demolizione, il cui ritiro gratuito presso i punti di generazione di pneumatici fuori uso è garantito dalla presenza di un fondo di raccolta dei contributi ambientali pagati dal cliente finale al momento della vendita del veicolo nuovo.

Scarica file 
Decreto Ministeriale 20 gennaio 2012: Parametri tecnici per la gestione PFU

Decreto Ministeriale che stabilisce i parametri tecnici per l'individuazione, da parte del Comitato di Gestione PFU, del contributo per la gestione degli pneumatici provenienti da veicoli a fine vita.

Scarica file 
Decreto Direttoriale 26 aprile 2012: Contributo per la gestione PFU

Decreto Direttoriale che ha individuato, per l'anno 2012, il contributo ambientale per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso derivanti dalla demolizione dei veicoli a fine vita.

Scarica file 
Decreto Direttoriale 03 luglio 2013: Contributo per la gestione PFU

Decreto Direttoriale che individua il contributo ambientale per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso derivanti dalla demolizione dei veicoli a fine vita per l'anno 2013.

Scarica file 
Decreto Direttoriale 07 luglio 2014: Contributo per la gestione PFU

Decreto Direttoriale che individua il contributo ambientale per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso derivanti dalla demolizione dei veicoli a fine vita per l'anno 2014.

Scarica file 
Decreto Direttoriale 27 maggio 2015: Contributo per la gestione PFU

Decreto Direttoriale che individua il contributo ambientale per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso derivanti dalla demolizione dei veicoli a fine vita per l'anno 2015.

Scarica file 
Decreto Direttoriale 01 giugno 2016: Contributo per la Gestione PFU

Decreto Direttoriale che individua l'attuale contributo ambientale per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso derivanti dalla demolizione dei veicoli a fine vita.

Scarica file 
Modifica Decreto 01 giugno 2016

Aggiornamento del contributo per la categoria D dei PFU.

Scarica file 
Decreto Direttoriale 31 gennaio 2017: Contributo per la Gestione PFU

Decreto Direttoriale che individua il contributo ambientale per la gestione degli Pneumatici Fuori Uso derivanti dalla demolizione dei veicoli a fine vita per l'anno 2017.

Scarica file 

Linee Guida sul trattamento dei Veicoli Fuori Uso (fonte APAT 2005)

Linee Guida realizzate dall'APAT (ora ISPRA) come riferimento per la gestione e il trattamento dei veicoli fuori uso, dal punto di vista tecnico e tecnologico.

Scarica file 

Note alla compilazione del Capitolo Veicoli Fuori Uso (fonte ISPRA)

Note per la compilazione del MUD - Capitolo Veicoli Fuori Uso, a cura dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ISPRA (ex APAT - Agenzia per l'Ambiente e il Territorio). 

Scarica file 

Note supplementari alla compilazione del MUD (fonte ECOEURO)

Approfondimento sulla compilazione del Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD), vista dalla posizione delle imprese con attività di demolizione, svolta dalla Società di Servizi Ecoeuro di Monza a seguito della loro esperienza diretta sul tema.

(Altri contributi sullo stesso tema da parte di atri Centri Studi, se inviati, potranno essere pubblicati).

Scarica file 

La Direttiva Europea sui rifiuti: Waste Framework Directive

Di seguito la direttiva Europea 2008/98/CE, relativa alla gestione dei rifiuti, nota come "Waste Framework Directive", avente come oggetto tutte le misure volte a proteggere la salute umana prevenendo o riducendo gli impatti negativi della produzione e della gestione dei rifiuti.

Scarica file 

Le nuove modalità di gestione dei rifiuti: l'avvento del SISTRI

Dal 1° ottobre 2013 è entrato in vigore il sistema SISTRI, il nuovo sistema di controllo per la tracciabilità dei rifiuti. Tutte le aziende che gestiscono e trasportano rifiuti pericolosi sono tenute ad iscriversi e ad utilizzare il sistema. 

Per saperne di più si può consultare:

SISTRI Home page

Norma UNI 11448: Linee guida per il trattamento dei veicoli fuori uso

La norma tecnica UNI 11448 è relativa alla gestione e al trattamento dei veicoli fuori uso ed è reperibile sul sito dell'Ente italiano di Unificazione.

Il Regolamento Europeo n.333/2011

Il Regolamento Europeo n.333/2011 è la normativa di riferimento per la gestione dei rottami metallici che cessano di essere considerati rifiuti e riguarda i rottami di ferro e di alluminio. Il rottame dovrà rispettare i requisiti di conformità e le aziende che lo gestiscono dovranno implementare un sistema di gestione della qualità per assicurare i requisiti del prodotto.

Scarica file 

Il Regolamento Europeo n.1179/2012

Il Regolamento Europeo n.1179/2012 è la normativa di riferimento per la gestione dei rottami di vetro che cessano di essere considerati rifiuti. Il rottame dovrà rispettare i requisiti di conformità e le aziende che lo gestiscono dovranno implementare un sistema di gestione della qualità per assicurare i requisiti del prodotto.

Scarica file 

Il Regolamento Europeo n.715/2013

Il Regolamento Europeo n.1179/2012 è la normativa di riferimento per la gestione dei rottami di vetro che cessano di essere considerati rifiuti. Il rottame dovrà rispettare i requisiti di conformità e le aziende che lo gestiscono dovranno implementare un sistema di gestione della qualità per assicurare i requisiti del prodotto.

Scarica file